“Cerco l’estate tutto l’anno”: la raccolta fondi per prolungare tutto l’anno il progetto "Estate nel Parco" per anziani a rischio solitudine

“Cerco l’estate tutto l’anno”… A chi non viene in mente la nota canzone di Celentano Azzurro? Ma questa volta il mare è… verde!
“Cerco l’estate tutto l’anno” è infatti una raccolta fondi per permettere di proseguire durante tutto l’anno il progetto “Estate nel Parco”, la ‘vacanza in città’ che si tiene da ben 22 anni nel parco verde del Centro sociale Croce Coperta, al Quartiere Navile. Dal 1996, ogni estate, per circa due mesi, il Centro sociale Croce Coperta, in collaborazione con il Comune di Bologna, i Servizi sociali del Quartiere Navile, ANCeSCAO, Cadiai, le associazioni di promozione sociale, i sindacati, i pensionati, le parrocchie, riesce ad accogliere circa 80 persone anziane, con età media superiore agli ottant’anni, in condizione di fragilità e a rischio di solitudine e isolamento. Grazie a un complesso e proficuo lavoro di comunità, che integra al meglio risorse pubbliche e risorse di associazioni, sia umane che in denaro, persone anziane con difficoltà a frequentare luoghi di ritrovo possono usufruire, soprattutto nel periodo estivo, momento delicato fatto spesso di disagi e di solitudini che si accentuano, di varie attività di socializzazione e relazione.

Emma, una signora di 96 anni, rimasta vedova, racconta di avere appreso per caso cinque anni fa di questa opportunità di vacanza in città, amava il mare ma ha deciso di andare a vedere il parco, e si è subito innamorata di quello che ha chiamato “il mio mare verde”. Anzi, è dispiaciuta di non aver trovato prima la pubblicizzazione di “Estate nel Parco”, e racconta che nonostante arrivi a sera stanchissima, è molto contenta: sta in compagnia e ha instaurato belle amicizie.

Sergio, 92 anni, che amava molto il mare e con la moglie tutti gli anni si concedeva una vacanza a Rimini, nel 2011 rimane vedovo e per non pesare sulle figlie anche lui diventa un assiduo frequentatore di questo mare verde, e nel 2017 sboccia un amore, una tenera simpatia con un’amica e coetanea conosciuta in questa vacanza in città.

Ora puoi contribuire anche tu a realizzare il sogno di Emma e dei suoi amici, regalando a 20 anziani l’accompagnamento in pulmino per prolungare l’Estate nel Parco durante tutto l’anno, passando belle giornate in compagnia fra musica, attività, pranzi e, perché no, qualche piccola gita al mare.

“Come Auser – spiega Sergio Lodi, presidente di Auser Bologna – collaboriamo al progetto, condividendone gli obiettivi e la battaglia culturale per l’invecchiamento attivo, affinché persone a rischio di perdita di autosufficienza possano mantenere una propria autonomia ed essere cittadini partecipi. Il progetto vuole anche sensibilizzare la cittadinanza sul tema degli anziani fragili, per riconoscerli come patrimonio umano, civile, sociale e culturale di tutti noi”.

Puoi contribuire alla raccolta fondi con diverse modalità:
donando direttamente online su IdeaGinger alla pagina del progetto “Cerco l’estate tutto l’anno”;
– oppure potrai lasciare una donazione durante varie iniziative pubbliche che saranno realizzate nei mesi di settembre e ottobre al Quartiere Navile;
– oppure tramite bonifico bancario.

Per tutte le informazioni aggiornate:
Pagina Facebook "Cerco l'estate tutto l'anno"
www.auserbologna.it

 

Sedi: Bologna

Leave a Reply

CAPTCHA
This question is for testing whether or not you are a human visitor and to prevent automated spam submissions.