• Nel nuovo spot Auser il valore inestimabile degli anziani attivi

    In occasione del Trentennale di fondazione dell’Auser (1989-2019) Auser ha realizzato un nuovo spot di 30 secondi “Il tempo dà valore alle cose, una vita attiva dà valore alle persone”.

    L’obiettivo è di sensibilizzare l’opinione pubblica e le istituzioni sull’Invecchiamento Attivo e valorizzare il ruolo delle persone anziane nella vita sociale, civile, economica e culturale del Paese.

    Si è cercato di ribaltare una considerazione ancora molto diffusa: quella che vede gli anziani come soggetti non più attivi nella società, un peso.

    Al centro dell’idea creativa dello spot la metafora di come gli oggetti antichi e unici acquistano valore, e anche le persone anziane che hanno una vita attiva acquistano valore per sé e per gli altri col passare del tempo. Un valore inestimabile.

  • "Apri la mente": sabato 18 maggio l'assemblea regionale del Terzo settore

    "Apri la mente. Il  ruolo del volontario nel Terzo settore che cambia" è il titolo della Assemblea del Terzo settore in programma sabato 18 maggio dalle ore 9.15 alle 17.00 nella Sala XX Maggio 2012 della Regione (viale della Fiera 8, Bologna). 

    Si tratta della prima Assemblea organizzata, assieme alla Regione, dall'Osservatorio Regionale del Terzo settore, nato dal percorso di unificazione degli Osservatori del volontariato e della Promozione sociale, come strumento per supportare la Conferenza del Terzo settore e la Regione nel raccogliere e analizzare dati e tendenze delle diverse anime del no profit. 

  • Il 16 e 17 maggio a Cattolica la Conferenza di organizzazione di Auser Emilia Romagna

    La buona longevità come modello culturale: è questo il tema scelto per la prossima Conferenza di organizzazione di Auser Emilia Romagna, in programma il 16 e 17 maggio a Cattolica, presso il Waldorf Palace Hotel, in via Gran Bretagna 10.

    La due giorni prende spunto dal progetto sulla buona longevità che Auser Emilia Romagna sta portando avanti da diversi mesi, con varie azioni, a partire dal libro "2032: idee per la longevità", la pubblicazione realizzata da Auser ER e Spi Cgil sul tema dell’invecchiamento della popolazione e sulle sfide della comunità del futuro.