Parma: migranti in prima linea per un nuovo servizio di informazione ai turisti stranieri

Auser Parma e Ciac, Centro immigrazione, asilo e cooperazione internazionale, hanno dato il via a un nuovo progetto per promuovere l'inclusione sociale dei nuovi cittadini e offrire nel contempo un nuovo servizio ai turisti che visitano la città.
Il progetto prevede infatti dal 22 dicembre l'attivazione di un nuovo servizio di informazione turistica itinerante a cui parteciperanno attivamente i cittadini immigrati, che grazie alla loro conoscenza di diverse lingue stranieri potranno fornire un aiuto concreto ai turisti che arrivano da fuori Italia.
All’inizio il servizio vedrà il coinvolgimento di due persone al giorno, poi, tra qualche mese, tre coppie alla volta. Daranno ad esempio indicazioni a chi viene da fuori Parma su come raggiungere un posto da visitare, oppure sugli orari di apertura dei musei, oltre a fare segnalazioni in caso di necessità.

Sedi: Parma

Leave a Reply

CAPTCHA
This question is for testing whether or not you are a human visitor and to prevent automated spam submissions.